Il successo di Instagram e delle sue “storie”, così come gli impressionanti numeri di Facebook, dimostrano quanto interessanti a livello comunicativo possano essere le immagini. Sempre più marchi e attività commerciali devono il loro successo, o viceversa il loro declino, ad una corretta gestione delle pagine social e dei loro siti web ma anche a campagne promozionali che mirino a ampliare il range di potenziali clienti attraverso l’utilizzo efficace della fotografia.

E uno degli errori che soprattutto locali e ristoranti commettono è quello di lasciare al caso, a scatti troppo spesso fuori fuoco, sottoesposti e dalla pessima risoluzione, realizzati da mani inesperte con lo smarthpone, il compito di promuovere prodotti, specialità proposte e location, con risultati che rischiano di essere controproducenti oltre a fornire un alone di amatoriale all’attività.

La nostra agenzia viene in soccorso a queste esigenze con diversi pacchetti, che possono essere integrati o meno con gli altri servizi da noi offerti, in cui il comune denominatore è l’intenzione di far emergere le peculiarità e mettere in risalto con fotografie di qualità l’attività del cliente.

Ma non solo. Egualmente rilevante è il racconto di come si svolge una serata, dalla preparazione dei piatti al servizio, con un occhio di riguardo verso tutti quei piccoli particolari che compongono la quotidianità del retrobottega e che vanno a comporre una sorte di backstage di ciò che accade e che tende ad avere una forte presa emotiva sul pubblico. Discorso analogo va fatto sulla componente umana (staff, proprietari, clientela) presa nella sua spontaneità e gioia di fare. Ciò che proponiamo è quindi non solo un servizio fotografico canonico (possibilità che comunque non manca) ma uno storytelling per immagini di tutto quello che ruota intorno a quella attività.